SALVATOR GAUDENTI: Collezione “Tango”

Dipinti su tela, mix media, acrilico, firmati, non multipli. In gioventù abbandona gli studi artistici, la ribellione lo porta in un’altra “vita” legata al calcio, molta esperienza, molte conoscenze, sempre in viaggio.

Ora, terminato il “viaggio” nel calcio, intraprende nuovamente un percorso artistico. Rivive con gli strumenti dell’artista il viaggio dei migranti, dall’Italia all’Argentina, quello stesso che fecero i suoi genitori.

Il “tango” è una metafora è un “passo” con cui gli uomini si muovono nella vita terrena ed infatti il Maestro prepara personalmente le tele applicandovi giornali per far sì che i suoi “Tangheros” danzino sempre sulle strade di Buenos Aires.
(a cura della Dott. Prof. Emanuela Catalano)